Mese: aprile 2016

Serie D Lombardia, 13^ giornata di ritorno: Vergiate Vikings – Marnate 56 -57

Postato il Aggiornato il

Stagione finita per Vergiate (?)

Chiudono con una sconfitta immeritata i vichinghi di Vergiate perdendo di una sola lunghezza fra le mura amiche contro Marnate. I primi due quarti sono piuttosto bruttini, si segna poco e gli ospiti si portano sopra 24 a 22 a metà partita. Nel terzo periodo Marnate allunga e negli ultimi dieci minuti Vergiate finalmente si sveglia mettendo in campo una buona pallacanestro, che permette ai ragazzi di coach Barbarossa di accorciare e tornare a contatto. I tiri liberi finali non sorridono ai padroni di casa, che perdono complice una coppia arbitrale di bassissimo livello che si rende protagonista con tanti, troppi, fischi casuali. Con la sconfitta di questo turno il numero di partite di fila senza referti rosa sale a 8, ma la permanenza in serie D è salva. Per i vergiatesi dunque la stagione sembrerebbe finita, dal momento che il nono posto, attualmente occupato dai Vikings, è l’unico che non prevede playoffs né playout. Tuttavia un’irregolarità messa in campo da Daverio per gran parte del girone di andata lascia ancora qualche speranza ai vergiatesi: se infatti dovesse essere accolto un ricorso presentato da alcune società di serie D, la classifica potrebbe cambiare. Restiamo in attesa del verdetto federale!

Vergiate Vikings – Marnate 56 -57

(7-12, 15-12, 11-23, 23-10)

Vikings: Corniani, Pizzamiglio 11, Mangini 2, Macchi 8, Vanetti, Mirelli, Ferrario L., Montin 6, Rapetti 5, Ferrario M. 5, Turano 16, Colombo 1. All. Barbarossa

 

Annunci

Serie D Lombardia, 12 giornata di ritorno: Vergiate Vikings – B.C. Corbetta 67 – 77  

Postato il Aggiornato il

Vikings sconfitti

Escono sconfitti i vichinghi di Vergiate dal match in casa contro Corbetta. Doveva essere la partita più importante della stagione, quella decisiva per i play-off; è stata invece la peggior prestazione o quasi dei vergiatesi di tutto l’anno. Hanno prevalso la paura e l’incertezza piuttosto che la voglia e la cattiveria necessarie per vincere contro una squadra che comunque non chiedeva nulla alla partita. I padroni di casa sono sempre a contatto ma non riescono mai a passare in vantaggio, rimanendo distanziati di qualche lunghezza e chiudendo al 40’ sotto di 10. Nessuno si salva da questa debacle, che con ogni probabilità condanna i Vergiatesi al 9° posto; una vittoria contro Marnate nell’ultima giornata di campionato potrebbe infatti non bastare se Campus Varese dovesse battere Turbigo. Unica speranza per l’8° posto è ovviamente una vittoria contro Marnate e contemporaneamente una vittoria di Turbigo a Varese. Appuntamento fra una settimana al PalaVikings.

Vergiate Vikings – B.C. Corbetta 67 – 77

(15-21 ,22-21, 19-21, 11-14)

Vikings: Corniani ne, Pizzamiglio 16, Mangini, Macchi 11, Vanetti, Mirelli 14, Ferrario L., Montin, Rapetti 12, Ferrario M. 3, Turano 11, Colombo. All. Barbarossa

 

Serie D Lombardia, 11^ giornata di ritorno: Vittuone – Vergiate Vikings 83 – 74

Postato il Aggiornato il

Vikings a testa alta

Escono sconfitti i vichinghi di Vergiate dal match in casa della capolista Vittuone, ma non tutto è da buttare, anzi. Per larghi tratti infatti i vergiatesi hanno comandato sul campo degli avversari portandosi in più occasioni sulla doppia cifra di vantaggio e sbagliando, di fatto, 3 minuti su 40. Il primo quarto è ottimo per i ragazzi di coach Barbarossa, che si portano in vantaggio. Nel secondo periodo gli ospiti provano a scappare inizialmente, ma arriva subito il contro parziale dei padroni di casa che con un pressing costante e intenso recuperano palloni e punti e chiudono a metà partita in vantaggio di 6 lunghezze. Nel terzo periodo riprende il lavoro degli ospiti nella metà campo offensiva ma soprattutto in quella difensiva (solo 13 i punti concessi), e con 10’ sul tabellone il punteggio è di 58 – 62. Nell’ultimo quarto succede di tutto: prima è Corniani a siglare il +10 con una bella bomba dall’angolo, poi però i padroni di casa recuperano palloni importanti ricucendo lo svantaggio e portandosi in parità. Un errore arbitrale grossolano concede a Vittuone un tiro e possesso ulteriore con il quale Tannoia e compagni scappano definitivamente recuperando un referto rosa per larghi tratti in bilico. Per Vittuone super prestazioni di Hamadi e Tannoia, mentre per Vergiate buone prestazioni di tutto il collettivo, fra cui svettano Corniani (miglior prestazione dell’anno con 10 punti e due bombe importantissime), Pizzamiglio (18) e Rapetti (15). Prossimi due scontri per i ragazzi di coach Barbarossa entrambi fra le mura amiche contro Corbetta e Marnate. Servono 4 punti per andare ai playoff!

Vittuone – Vergiate Vikings 83 – 74

(11-14, 34-25, 13-23, 25-12)

Vikings: Corniani 10, Pizzamiglio 18, Mangini 4, Macchi 8, Vanetti 3, Mirelli 10, Ferrario L., Montin, Rapetti 15, Ferrario M. 6, Turano, Colombo. All. Barbarossa